Alessio Palazzolo fotógrafo de boda en México, Italia y el resto del mundo

Balletto Folklorico del Messico: un museo vivente e secoli di storia

Gli umili inizi

Hai già sentito parlare del Balletto Folklorico del Messico?

Ti racconto qualcosa ma poi promettimi che un giorno lo vedrai di persona…

Il Balletto Folklorico del Messico fu idea e ispirazione di Amalia Hernández, ma all’inizio si chiamava in modo diverso. Lascia che ti racconti qualcosa.

Nel 1952 Amalia Hernández formò una propria compagnia di danza. Con l’esperienza acquisita nell’Accademia Messicana di Danza come coreografa, maestra, e ballerina, Amalia riuscì a ispirare i primi otto membri del gruppetto.

Il nuovo “Ballet Moderno de México” cominciò  a esibirsi in qualche spettacolo in cui la stessa Amalia preparava le coreografie. Già dagli albori di quegli inizi, l’artista, ballerina e coreografa indipendente adottò la sfida di rinnovarsi continuamente e apportare qualcosa di nuovo nel campo del folklore. A quei momenti si deve il successo fino ad ora della coreografia conosciuta come “Sones Antiguos de Michoacan”.

Grazie all’interessamento del presidente dell’allora Telesistema México, oggi Televisa, il gruppo riuscì a sopravvivere presentandosi nel programma televisivo “Función de Gala”.

In poco tempo, e con la determinazione e l’esperienza della direttrice nonché ballerina, il balletto composto ormai da 20 persone cominciò a lavorare su 67 programmi. Fu allora che venne notato dal Departamento de Turismo che chiese alla direttrice di preparare spettacoli da portare all’estero. Fu così che il Balletto arrivò a Cuba, e in Canada partecipando al Festival del Pacifico. Ma ancora non si chiamava Balletto Folklorico del Messico.

La svolta definitiva

Finalmente, solo 7 anni dopo il piccolo inizio, nel 1959 il Ballet Folklorico de México, questo il nuovo nome, fu invitato a rappresentare il Paese attraverso un programma speciale, durante i Giochi Panamericani di Chicago. Quell’anno, e proprio grazie a quell’evento storico, il Balletto acquisì una nuova dimensione con l’obiettivo di diventare il miglior Ballet del mondo.

Da allora, precisamente dal 11 ottobre 1959, il Ballet Folklórico de México  de Amalia Hernandez si esibisce tutte le domeniche alle 9.30 al Palacio de Bellas Artes di Città del Messico. Attualmente il Palazzo ospita tre spettacoli settimanali, uno il mercoledì sera e due la domenica.

Se non hai mai avuto l’opportunità di assistere ad uno spettacolo del Balletto Folklorico del Messico non sai cosa ti perdi. Per le prossime vacanze o il prossimo viaggio in Messico ti raccomando vivamente di soggiornare in città un paio di giorni pianificando magari il volo di andata o ritorno proprio dalla CDMX il mercoledì o la domenica. Non te ne pentirai. Ti garantisco che nell’ora e mezza in cui starai seduto sulle comode poltrone del Palazzo delle Belle Arti passeranno davanti a te secoli di Messico, con i suoi colori, la sua storia, tradizioni e musica e, con l’indimenticabile saluto e abbraccio del popolo messicano.

Fonte: https://www.balletfolkloricodemexico.com.mx/

Come arrivare

Il modo più rapido durante la settimana per arrivare al Palazzo delle Belle Arti è usando la metro. Se prendi La linea BLU scendi alla fermata Belle Arti. Veramente niente di più semplice. Se invece arrivi dall’areoporto ed è domenica, e ascolti il mio consiglio di non andartene dal Messico senza prima aver visto lo spettacolo del Ballet Folklórico de México, puoi prendere un TAXI, UBER o come dico sempre, puoi chiedermi che ti mandi a prendere in qualsiasi posto della città con un taxista di mia fiducia personale. (che ho scoperto che non c’è stradina di questa megalopoli che non conosca…)

Le foto del Ballet Folklórico de México

E adesso passiamo al dunque. Ecco alcune delle immagini dello spettacolo di Gala del 16 Settembre 2018 con l’accompagnamento musicale dell’ Orquesta Escuela de Carlos Chávez.

Puoi vedere tutte le foto qui

 

 

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2018 Alessio Palazzolo Photographer

Theme by Anders Norén

So che ti piace viaggiare

Se vuoi ti invio sconti per hotel, ristoranti e trasporti appena li riceva.

Ne ho già uno pronto. Uno sconto per soggiorni in qualsiasi parte del mondo.

Grazie per la tua iscrizione